L’azienda non lo paga: con il bulldozer distrugge 5 camion [Video]

Rabbia demolitrice per l’operaio di una miniera turca, che stanco dei ritardi nei pagamenti, ha dato voce alla sua furia.

Non essere pagati per il lavoro svolto è una cosa molto irritante, ma non tutti reagiscono allo stesso modo. In genere si soffocano gli istinti violenti, ma qualcuno, quando perde la pazienza, non riesce a controllarsi e va per le vie di fatto. Questo è ciò che è successo in Turchia, dove un operaio di una miniera di carbone di Sirnak, stanco degli abusi subiti, si è messo nella cabina di comando del suo bulldozer, per distruggere cinque camion dell’azienda inadempiente.

Probabilmente il tizio non riceveva la paga da diverso tempo, perché un breve ritardo nell’erogazione del salario non avrebbe scatenato condotte così demolitrici. Pur comprendendo la sua rabbia, avrei preferito un’azione diversa, magari sul piano legale, per rivendicare il sacrosanto diritto alla paga, ma ognuno reagisce in base al carattere e al temperamento personale. Così, secondo me, il tizio si è messo dalla parte del torto, pur avendo ragione da vendere. Inoltre ha ridotto le possibilità di lavoro dei suoi colleghi. A voi il video.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →