La Fiat Multipla “Lamborghini” ci crede ma non basta [Video]

Ecco un test davvero insolito, su una permissiva autostrada tedesca, dove la Multipla potrà scatenarsi.

La Fiat Multipla non è nata per correre. Appiopparle degli adesivi Lamborghini al posto dei loghi ufficiali non basta a renderla veloce come un fulmine. Un esemplare della specie così conciato è stato messo “alla frusta” su un’autobahn da quelli di AutoTopNL. Le scelta di un’autostrada tedesca, senza limiti di velocità, farebbe immaginare un trattamento vitaminizzante del modello.

Anche lo spoiler sopra il portellone e gli scarichi a quattro uscite del mezzo lascerebbero pensare a qualcosa di muscoloso. Poi ci sono quegli adesivi e i cerchi in lega di taglio racing: roba da mettere paura a certe supercar. Invece è tutto un gioco di illusioni e allusioni: si tratta, infatti, di una versione comunissima della geniale e sgraziata monovolume compatta della casa torinese, prodotta dal 1998 al 2010.

La spinta fa capo a un motore aspirato da 1.6 litri, con 103 cavalli di potenza, per una velocità massima dichiarata di 170 km/h. Il test di AutoTopNL ha cercato di raggiungerla, ma la cifra ottenuta è stata più bassa, forse per il motore un po’ fiacco, per l’aerodinamica disturbata dall’alettone e per altro ancora. Fatto sta che questa Fiat Multipla si è fermata a 140 km/h circa, nonostante gli sforzi del guidatore. Meglio togliere gli adesivi del “toro”.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →