Hyundai Grandeur 2023: arriva la settima generazione

Al momento non si conoscono i contenuti tecnici della Hyundai Grandeur ma è evidente il design rigoroso e lo stile hi-tech degli interni.

Si chiama Hyundai Grandeur, non è in vendita in Europa, ma è sulla breccia dal 1986. In altre latitudini è conosciuta come Azera, ed in altri mercati, dove è presente dal 1990, sarà una concorrente ostica persino per le berline provenienti dal Vecchio Continente.

Hyundai Grandeur: stile pulito e rigoroso

L’aspetto stilistico sulla Hyundai Grandeur è decisamente importante, perché è il suo tratto distintivo, in attesa di conoscerne le caratteristiche tecniche. Il design riprende l’andamento rigoroso e lineare espresso con la Ioniq 5, ma si adatta ad un corpo vettura a tre volumi dalle dimensioni importanti. Infatti, è lunga circa 5 metri, proprio come le sue concorrenti. Una linea unica unisce anteriore e posteriore, dove spiccano le linee luminose a LED dei gruppi ottici. Il terzo finestrino laterale è un richiamo alla prima generazione della vettura, mentre le grandi ruote riempiono bene i passaruota. Nella zona frontale spicca la parte sottostante alle firme luminose, che sopperisce alla mancanza di una calandra. Dietro invece le linee formano una sorta di spoiler al di sopra dei gruppi ottici.

Abitacolo a tutto schermo

L’interno della Hyundai Grandeur è composto da una plancia a tutto schermo che richiama le ultime tendenze. Ma non mancano delle aperture per l’areazione che ne sottolineano l’andamento orizzontale. Particolare il volante con una razza centrale unica e due piccoli satelliti nella parte centrale. In questo mix tra richiami al passato ed elementi attuali, spiccano gli inserti in vero legno, e l’utilizzo di pelle nappa. Le forme, inoltre, enfatizzano lo spazio a bordo che abbonda anche nella zona posteriore, come si conviene ad ogni ammiraglia che si rispetti.

E’ pronta per l’Europa

Anche se, per il momento, non è prevista una commercializzazione ufficiale in Europa, e non sono state comunicate le motorizzazioni, la Hyundai Grandeur è una vettura che potrebbe avere i suoi estimatori anche nel Vecchio Continente. Certo, molto dipenderebbe dal prezzo, visto che andrebbe a posizionarsi in un segmento dove si viaggia su cifre importanti e dove albergano marchi altisonanti, ma avrebbe le sue chance.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →