Fiorano: 80 Ferrari Monza rovinate dalla pioggia improvvisa [Video]

Nessuno se lo aspettava, ma a Fiorano si è messo a diluviare durante la festa del Cavallino. Oltre 80 Ferrari Monza nei guai.

Qualche settimana fa si è svolto uno degli eventi più esclusivi dell’anno: la Ferrari Cavalcade Icona, dedicata alle hypercar dell’omonima serie, nata per celebrare i modelli più carismatici della storia del marchio. Presenti 80 esemplari, fra Ferrari Monza SP1 ed SP2. Per i protagonisti (e per il pubblico) un evento esaltante, rovinato però dalla pioggia torrenziale che si è abbattuta sul Circuito di Fiorano, dove le splendide fuoriserie hanno fatto ritorno a casa, per la tappa conclusiva.

Fra i cordoli della pista di famiglia

Qui il meteo non è stato clemente, rovinando una festa perfetta fino a quel momento. Nessuno si aspettava delle scariche d’acqua così intense, che hanno “allagato” l’abitacolo delle auto sportive protagoniste di questa Ferrari Cavalcade Icona. Il video pubblicato dal solito Varryx nel suo canale YouTube mostra bene quanto successo.

La pioggia irrompe sulla Ferrari Cavalcade Icona

Diciamo che lo scenario climatico non è stato quello ideale, sul circuito di casa, per le 80 Ferrari Monza SP1 ed SP2 intervenute. Queste sono infatti delle barchette, prive di qualsiasi protezione per impedire alla pioggia di trovare campo libero nell’abitacolo. Non sappiamo se l’improvvisa tempesta abbia prodotto dei danni e di che entità, ma dispiace che le cose siano andate così. Del resto, il meteo fa quello che gli pare e noi non possiamo gestirlo col telecomando. Non possono farlo nemmeno i ricchi proprietari dei due modelli protagonisti della Ferrari Cavalcade Icona.

Ferrari Monza SP1 e SP2: sportive da sogno

Le Ferrari Monza SP1 e SP2 sono delle hypercar in tiratura limitata ispirate ai modelli classici del “cavallino rampante”. Si tratta, rispettivamente, di una monoposto e di una biposto, alimentate da un motore V12 da 6.5 litri di cilindrata che eroga una potenza massima di 810 cavalli a 8500 giri al minuto. Il quadro prestazionale è al top, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 2.9 secondi e da 0 a 200 km/h in 7.9 secondi. La velocità massima si spinge a quota 300 km/h.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →