Ferrari 488 Pista Spider, ecco quella ispirata alla 250 GTO di Stirling Moss

Questa speciale Ferrari si ispira alla 250 GTO di Stirling Moss che ha gareggiato nella 24 Ore di Le Mans del 1962.

La Ferrari 488 Pista Spider è probabilmente una delle supercar più desiderate, grazie al perfetto mix di sportività ed esclusività che questa vettura riesce ad offrire. I fortunati proprietari di questo modello che desiderano distinguersi ulteriormente possono rivolgersi al reparto Tailor Made di Ferrari, specializzato in personalizzazioni ed esemplari unici.

Un perfetto esempio di questo genere è la stupefacente 488 Pista Spider ispirata all’iconica Ferrari 250 GTO realizzata per il celebre Sir Stirling Moss. Parliamo della 250 GTO con numero di telaio 3505GT che ha gareggiato nella 24 Ore di Le Mans del 1962 ed è stata venduta all’asta nel 2012 per 35 milioni di dollari, cifra che l’ha resa l’auto più costosa mai venduta all’asta.

Estetica personalizzata

Questa speciale Ferrari 488 Pista Spider sfoggia una livrea verde menta chiamata “Verde Pallido” abbinata al  numero 15 che si trova sulle portiere e sul cofano, proprio come la vettura di Moss. L’effetto scenico viene completati da componenti aerodinamici in fibra di carbonio, tra cui spiccano splitter anteriore, le minigonne laterali, le prese d’aria laterali e il diffusore posteriore.

Abitacolo sartoriale

L’interno della vettura è stato invece personalizzato con sedili sportivi di colore rosso rivestiti in Alcantara, non manca inoltre uno speciale badge Tailor Made in carbonio tra le sedute. Il carbonio è stato usato anche per molti altri componenti dell’abitacolo, come le soglie laterali che riportano il  logo Tailor Made la scritta “Ispirato alla 250 GTO realizzata per Stirling Moss“. Purtroppo il prezzo di questa one-off risulta sconosciuto così come il suo fortunato proprietario.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →