All'asta la Mercedes 300 SL di Stirling Moss



Mercedes 300 SL

- La Gullwing è senza ombra di dubbio una delle Mercedes più famose di sempre. Il suo fascino è dovuto in parte ai successi nelle competizioni ma principalmente al suo design senza tempo entrato nella storia anche per la presenza delle iconiche ali di gabbiano. Il suo look era però pensato anche per l'aerodinamica ed il lungo cofano anteriore nascondeva un potente sei cilindri 3.0 litri in grado di erogare 240 cavalli. Grazie a queste caratteristiche la Mercedes 300 SL colse svariati successi e piazzamenti nelle competizioni internazionali.

L'esemplare che sarà battuto all'asta a New York il 10 dicembre da RM Sotheby's è però davvero unico nel suo genere. Si tratta infatti della prima delle quatto Mercedes W198 Gullwing preparate ufficialmente da Mercedes per le competizioni. Tra le particolarità più rilevanti si segnala la presenza di un motore NSL che venne testato dalla divisione dedicata alle competizioni di Mercedes nel 1955.

L'anno successivo la sportiva iniziò le competizioni, cogliendo il secondo posto assoluto al Tour de France Auto del 1945 con al volante Stirling Moss. Nel 1966 la vettura venne poi venduta e tramandata di padre in figlio fino ai giorni nostri. Vista l'età della vettura, nel 2008 questa Mercedes 300 SL venne sottoposta ad un restauro estremamente accurato terminato nel 2011 che riportò la sportiva nelle stesse specifiche tecniche utilizzate per il Tour de France.

  • shares
  • Mail