Far girare un pneumatico a 620 km/h: ecco cosa succede [Video]

Nuovo esperimento di quelli di Garage 54, che hanno testato la rotazione di una gomma ad una velocità aeronautica.

Volete scoprire l’effetto che fa la rotazione a 620 km/h su un normale pneumatico? Eccovi serviti, con un video offerto alla visione del pubblico, nel loro canale YouTube, dai ragazzi di Garage 54, sempre pronti a sposare degli esperimenti quantomeno bizzarri. Per questa nuova prova, sono state usate due vecchie Lada, connesse fra loro mediante un solidissimo asse, con una ruota al centro.

I protagonisti dell’impresa, per farla girare in modo così rapido (si parla di 5600 giri al minuto), hanno utilizzato dei trucchi che permettono al differenziale di ruotare molto più velocemente di quanto potrebbe fare in condizioni normali. In tal modo sono riusciti a far danzare la gomma a una velocità ben superiore a quella massima di omologazione. Il tutto allo scopo di scoprirne le conseguenze. Lo pneumatico usato per l’esperimento è stato un Nokian Hakkapelitta 8 da neve, nato per velocità inferiori a 118 mph (pari a circa 190 km/h), ma quelli di Garage 54 lo hanno fatto girare fino a 385 mph (circa 620 km/h).

Una volta raggiunto il picco velocistico, la gomma ha iniziato a gonfiarsi in modo significativo, indebolendo la sua struttura. Inevitabile, a quel punto, il movimento di alcuni piccoli sassolini presenti nell’insenatura scavata sul terreno per regalare libertà di movimento alla ruota, che ha cominciato ad invadere il piccolo cuscinetto d’aria precedentemente creato per impedire l’attrito col fondo. A fine esperimento la gomma, anche se non è esplosa, ha messo in mostra un netto cedimento strutturale, che l’ha resa inutilizzabile. Non ci si poteva aspettare un esito diverso.

 

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →