CIR, Sanremo: con la revoca della penalità Craig Breen torna vincitore

Dopo aver avuto in tasca il Rally di Sanremo Breen viene prima penalizzato di 10 secondi e poi riabilitato per la vittoria.

Gran confusione in occasione dell’iconico Rally di San Remo, seconda tappa del Campionato CIR che ha visto ben quattro piloti alternarsi al comando nelle sue otto prove speciali. Ma la cosa più strana è accaduta al momento di nominare il vincitore di questa competizione. Alla fine della gara, Crugnola e la sua Hyundai i20 avevano provato di tutto per l’agognata rimonta, ma Craig Breen – anche lui al volante di una Hyundai – con grande freddezza è riuscito ad amministrare il vantaggio accumulato, chiudendo con 4,8 secondi di scarto sul suo avversario.

Quando però sembra tutto finito, arriva il primo colpo di scena: secondo i commissari Craig Breen aveva timbrato con un minuto di ritardo all’entrata del parco assistenza, per questo motivo gli sono stati assegnati 10 secondi di penalità – come previsto dal regolamento – cosa che ha permesso ad Andrea Crugnola di aggiudicarsi la vittoria. Le sorprese e i colpi di scena per questo 68° Rally Sanremo non sono però finite qui: infatti a causa della decisione del direttore di gara Simone Bettati emessa alle ore 21.15, risultano annullate tutte le penalità registrate al Controllo Orario 8/A di ingresso al parco assistenza.

 

Nel documento del direttore di gara si legge che la decisione è stata effettuata a causa del traffico stradale immediatamente prima del C.O. e perché i transiti delle vetture al Controllo Orario sono stati alterati da questa situazione. Di conseguenza, per l’annullamento del Controllo Orario è stata annullata anche la penalità alla coppia Craig Breen-Paul Nagle, penalizzati proprio a causa del ritardo registrato durante quel controllo. Per questo motivo, è stato nuovamente dichiarato vincitore l’equipaggio che aveva dominato durante la competizione.

La classifica ufficiale e definitiva del 68° Rally Sanremo risulta quindi la seguente:

  • 1° Craig Breen-Paul Nagle;
  • 2° Andrea Crugnola-Pietro Ometto;
  • 3° Fabio Andolfi-Stefano Savoia.

Non viene invece registrato nessun cambiamento alla testa della classifica del CIR che vede:

  • Albertini in prima posizione;
  • Craig Breen al secondo posto;
  • Fabio Andolfi in terza posizione.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Motorsport

Tutto su Motorsport →