Brabus P 900 Rocket Edition: pick-up da 900 CV

Combina il lungo body del pick-up 800 Adventure XLP, con il telaio più basso e le credenziali prestazionali del SUV 900 Rocket. Ma costa 650mila euro.

Alle ormai quasi infinite versioni che Brabus ha proposto del fuoristrada della Casa tedesca, ora si aggiunge una nuova spettacolare variante: la nuova Brabus P 900 Rocket Edition. Entrerà in produzione, limitata a dieci unità, con 888 CV cavalli di potenza e una carrozzeria pick-up.   

Brabus P 900 Rocket Edition: carrozzeria lunga e assetto ribassato

La P 900 Rocket Edition combina il lungo body del pickup 800 Adventure XLP, con il telaio più basso e le credenziali prestazionali del SUV 900 Rocket. Inoltre l’aggressivo kit widebody in fibra di carbonio è stato adattato alla carrozzeria più lunga. Nonostante le sospensioni ribassate, il modello è ancora alto 2.055 mm, per una presenza su strada imponente.

Body-kit in carbonio

Lo splitter prominente con alette rosse si abbina alle estensioni del diffusore, così come gli accenti sulla griglia illuminata di rosso e le prese d’aria laterali. Altri dettagli includono il cofano ventilato con una finestra in vetro per il coperchio del motore, gli ampi parafanghi con prese d’aria integrate, i tubi di scarico laterali e il cassone posteriore su misura con pavimento in acciaio e sponde in carbonio. Il pick-up poggia su un set di ruote forgiate Brabus Monobloc Z “Platinum Edition” da 24 pollici con Aero-Disc in fibra di carbonio.

Brabus P 900 Rocket Edition: gli interni

L’abitacolo a quattro posti beneficia del trattamento Brabus Masterpiece con rivestimenti in pelle pregiata dall’aspetto premium e cuciture “Seashell Diamond” in contrasto con gli accenti “Rocket Red”. I sedili sono riscaldati e ventilati, con schermi montati sugli schienali dei sedili anteriori e un pannello di controllo touch da 4,3 pollici per i passeggeri posteriori. Altre aggiunte includono l’ampio uso di finiture in fibra di carbonio, illuminazione ambientale e stemmi Brabus illuminati.

Le modifiche al telaio

Questa Classe G di Brabus utilizza una sospensione coilover in alluminio Brabus RideControl, mentre l’altezza da terra è abbassata fino a 45 mm rispetto alla Mercedes G63 di serie, mentre la fermezza degli ammortizzatori è selezionabile attraverso un apposito comando all’interno dell’abitacolo. L’impianto frenante comprende dischi freno in acciaio ventilati e forati a croce con un diametro di 400 mm all’anteriore e 370 mm al posteriore.

Brabus P 900 Rocket Edition: il motore e le prestazioni

Il motore V8 Biturbo da 4,5 litri a cilindrata maggiorata ha una lunga lista di modifiche hardware e software, che si traducono in un sostanziale aumento di potenza rispetto alla Mercedes-AMG G63 di serie. Più specificamente, la 900 Rocket produce 888 CV  e una coppia di 1.050 Nm limitata elettronicamente. La potenza viene trasmessa a tutte e quattro le ruote attraverso un cambio automatico a 9 rapporti e un sistema di trazione integrale permanente. Così, nonostante l’enorme peso di 2.720 kg e la forma poco aerodinamica, la Brabus P 900 Rocket Edition accelera da 0-100 km/h  in 3,7 secondi, come un’auto sportiva. La velocità massima è invece limitata elettronicamente a 280 km/h per proteggere gli pneumatici.

La Brabus P 900 Rocket Edition “One of Ten” ha un prezzo di 649.638 euro, tasse escluse. 

Ultime notizie su Mercedes

Mercedes viene fondata nel 1902 ed è l’azienda a cui tutto ricondurre quando si parla di automobili. Non è infatti azzardato considerare Mercedes come un vero e proprio sinonimo di aut [...]

Tutto su Mercedes →