Audi RS4 Avant: il tuning di ABT porta la potenza a 530 CV

Sotto il cofano batte il poderoso propulsore V6 TFSI da 2.9 litri che ha visto salire potenza e coppia massima in maniera esponenziale.

ABT Sportsline, celebre tuner tedesco specializzato nell’elaborazione dei modelli del Gruppo Volkswagen, ha deciso di rendere ancora più aggressiva e potente la già sportivissima Audi RS4 Avant da 450 CV. Battezzata RS4-S, questa familiare super vitaminizzata targata ABT sarà realizzata in una tiratura limitata di soli 50 esemplari che saranno consegnati a partire dal prossimo marzo.

Look minaccioso

Dal punto di vista estetico, la vettura si distingue per un nuovo e completo kit estetico-aerodinamico comprensivo di un grande splitter anteriore, minigonne laterali, passaruota allargati, estrattore d’aria e impianto di scarico sportivo a quattro vie. Completa il kit la presenza dei cerchi in lega da 20 pollici in nero lucido. All’interno dell’abitacolo spiccano i sedili ad alto contenimento, il volante sportivo, gli inserti in fibra di carbonio e tappetini specifici, il tutto farcito da badge ABT.

Fino a 530 CV

Sotto il cofano batte il poderoso propulsore V6 TFSI da 2.9 litri che ha visto salire la propria potenza dai 450 CV originali fino a quota 530 CV e 680 Nm di coppia massima, grazie all’uso del sofisticato ABT Engine Control.

Ultime notizie su Audi

Audi viene fondata nel 1910 e rappresenta un’evoluzione della precedente August Horch Automobilwerke GmbH. August Horch è un ex fabbro e poi ingegnere, fondatore della A. Horch & Cie ed uno [...]

Tutto su Audi →