All’asta la Pontiac Firebird Trans Am SE di Burt Reynolds

In perfette condizioni, venne usata nel ’77 come veicolo promozionale per il film Smokey and the Bandit.

Basta guardare la quantità di repliche per comprendere il successo che ha avuto il film “Smokey and the Bandit” nel promuovere la Pontiac Firebird Trans Am SE. Questo modello della muscle car americana fu usato come veicolo promozionale per il film e alla fine venne regalato a Burt Reynolds per ringraziarlo per il suo ruolo.

Questo esemplare unico del ’77 posseduto dalla star del cinema, tristemente scomparso nel 2018, è rimasto nel suo garage per quasi 40 anni e fu venduto solo nel 2014 all’attuale proprietario che a sua volta ora l’ha messa in vendita.

L’auto è in condizioni eccellenti, sia perché Reynolds ci ha fatto solo pochi chilometri, sia perché ha ricevuto un restauro completo nel 2015. Alimentata da un motore Pontiac V8 produce ‘solo’ 180 CV e monta una trasmissione automatica M40 e un tetto a T con due porte.

Sfoggia anche una targa con dedica incisa sulla porta del guidatore e viene fornita con una copia autografata dell’autobiografia di Burt Reynolds, “But Enough About Me”. L’acquirente riceverà anche una giacca “Trans Am” in stile fine anni ’70 e un cappello da cowboy “Bandit”, oltre a una copia in DVD di Smokey and the Bandit.

L’esemplare verrà battuto all’asta all’evento di Scottsdale del 2022 di Barrett-Jackson in Arizona, che si svolgerà fino al 30 gennaio.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →