Alex Zanardi salvato da un incendio nella sua abitazione

Alex Zanardi trasferito a Vicenza in un centro medico.

La notizia ha fatto il giro del web e riguarda Alex Zanardi, campione al volante e nella vita, che è ancora costretto a fare i conti con i postumi dell’incidente avvenuto oltre 2 anni fa in Toscana durante una gara di handbike. La sua villa di Noventa Padovana è stata avvolta dalle fiamme e si è reso necessario trasferirlo in una strutturale ospedaliera.

Alex Zanardi salvato dall’incendio nella sua abitazione

A quanto pare, l’abitazione a 2 piani di Alex Zanardi sarebbe andata a fuoco per via di un incendio che si è propagato dai pannelli fotovoltaici. Il campione della Indicar, ed ex pilota di F1, è stato salvato grazie all’intervento, provvidenziale, dei vigili del fuoco. I quali sono riusciti a domare le fiamme e a riportare la situazione sotto controllo. La vicenda però, ha costretto Zanardi ad essere trasferito in una struttura ospedaliera di Vicenza.

Trasferimento in un presidio ospedaliero necessario

A causa dell’incendio, c’era la possibilità che i macchinari necessari alla sopravvivenza di Alex Zanardi potessero non funzionare correttamente, per cui è stato disposto il momentaneo trasferimento in una struttura medica attrezzata di tutto punto. L’operazione si è svolta in sicurezza e senza conseguenze per l’ex pilota, disagio a parte. Di sicuro, non appena la villa verrà rimessa a posto, Zanardi potrà ritornare a casa.

Un campione dalla tempra d’acciaio

Purtroppo, dispiace che Alex Zanardi, ancora una volta, si trovi ad affrontare eventi sfavorevoli. Anche in questo caso, la sua tempra d’acciaio, che gli ha consentito di vincere anche 4 medaglie nelle paralimpiadi gli sarà di supporto, e la speranza è che possa tornare a casa il prima possibile. Esempio di resilienza, e capace di reinventarsi, scoprendosi atleta a tutti gli effetti, Zanardi è, da sempre, nel cuore degli appassionati delle corse automobilistiche e della gente conquistata dalla sua empatia.

Ultime notizie su Notizie

Tutto su Notizie →