CarGurus: novità per la versione italiana del sito di compravendita auto

Ad un anno dal lancio italiano il sito americano di compravendita auto CarGurus si arricchisce di nuove funzionalità.

Cargurus

Ad un anno dal lancio in Italia, CarGurus, il più popolare marketplace di auto usate degli Stati Uniti, si arricchisce di nuove funzionalità dedicate ai rivenditori. Questi ultimi hanno avuto modo di apprezzare il sito per la possibilità di pubblicare gratuitamente sul sito tutti i propri annunci e collegarsi con gli acquirenti pronti all'acquisto. Ora i concessionari avranno anche la possibilità di scegliere di sottoscrivere le offerte di pacchetti a pagamento di CarGurus, che offrono maggiori funzionalità tra cui l’accesso alle informazioni complete dei clienti e l'inclusione del nome della concessionaria, del numero di telefono e delle informazioni relative alla posizione nella pagina dei dettagli del veicolo. Inoltre, avranno anche a disposizione una suite di strumenti avanzati di analisi per tracciare il ritorno sull'investimento e massimizzare l'efficacia delle loro spese di marketing.

Diego Sanson, Vicepresidente International Business Development di CarGurus fa un bilancio del primo anno di attività in Italia: "L’ottimo riscontro che ha avuto fino ad oggi CarGurus in Italia è stato piuttosto incoraggiante, sia da parte dei concessionari che da parte dei consumatori che beneficiano chiaramente del nostro modello di acquisto di auto affidabile e trasparente. Con il lancio dei nuovi pacchetti di abbonamento a pagamento desideriamo aiutare i rivenditori in Italia a raggiungere più acquirenti e in ultimo vendere più automobili, generando un importante ritorno sull'investimento".  

Come funziona CarGurus:


CarGurus

aiuta gli acquirenti di auto a cercare tra gli annunci locali e trovare rapidamente le migliori offerte dai migliori venditori. Ogni giorno l'Azienda analizza milioni di dati raccolti su centinaia di migliaia di inserzioni di auto per calcolare l'Instant Market Value (IMV) di ciascuna vettura o il prezzo di vendita equo. Questi dati vengono utilizzati in combinazione con le valutazioni delle concessionarie di altri acquirenti per classificare e valutare i risultati della ricerca delle auto disponibili in base alla qualità dell'affare: offerta ottima, offerta buona, offerta corretta, prezzo sopra la media, prezzo elevato. Il sito fornisce inoltre ulteriori informazioni trasparenti come ad esempio da quanto tempo l'auto è in vendita e se ha subito un calo del prezzo. I consumatori possono contattare direttamente i rivenditori.

  • shares
  • Mail