Fiat 500X S-Design: informazioni e prezzi della versione speciale

Ecco la versione restyling della Fiat 500X S-Design, riconoscibile per i dettagli della carrozzeria color Myron.


Dopo la versione speciale Mirror, la gamma della Fiat 500X è stata ampliata alla rinnovata declinazione speciale S-Design. Esteticamente, la Fiat 500X S-Design è riconoscibile per gli elementi della carrozzeria di colore Myron come lo skid plate anteriore, le calotte degli specchietti retrovisori esterni, la calandra e le maniglie delle porte, le modanature laterali con il logo X di colore bronzo, le barre sul tetto di colore nero, i vetri posteriori oscurati e gli specifici cerchi in lega da 17 pollici di diametro.

Per quanto riguarda l'abitacolo, la Fiat 500X S-Design è caratterizzata da dettagli specifici quali la plancia texturizzata color nero opaco con il logo 500 color rame, i sedili Black Castiglio con il trattamento Chevron, le modanature in alluminio nero anodizzato, gli inserti in ecopelle e la cornice color Myron per il display touch screen da 7.0 pollici del sistema multimediale UConnect che è dotato anche di predisposizione Apple Car Play e compatibilità Android Auto.

Inoltre, la dotazione di serie della Fiat 500X S-Design è completa di DRL e luci posteriori a led, volante in tecnopelle, strumentazione monocromatica in TFT da 3,5 pollici, doppia presa USB, climatizzatore, Cruise Control, freno di stazionamento elettrico, sedile posteriore sdoppiato 60/40, fendinebbia, Traffic Sign Recognition, Speed Advisor e Lane Assist (sistema di mantenimento automatico della corsia). La gamma cromatica, invece, comprende le colorazioni Bianco Gelato, Nero Cinema, Grigio Moda e Verde Alpi Opaco.

In vendita da 22.000 euro, la Fiat 500X S-Design è proposta con le motorizzazioni a benzina 1.6 E-Torq aspirata da 110 CV di potenza, 1.0 Firefly Turbo a tre cilindri da 120 CV (abbinata al cambio manuale a sei marce) e 1.3 Firefly Turbo a quattro cilindri da 150 CV (in abbinamento al cambio automatico a doppia frizione DCT a sei rapporti). Da 23.750 euro, invece, è disponibile anche con le unità diesel 1.3 MultiJet da 95 CV di potenza, 1.6 MultiJet da 120 CV (abbinata al cambio meccanico a sei marce e anche nella versione DCT) e 2.0 MultiJet da 150 CV (esclusivamente nella configurazione che prevede il cambio automatico AT9 a nove rapporti e la trazione integrale 4x4).

  • shares
  • Mail