McLaren 720S Spider: tutte le caratteristiche della nuova Super Series

La nuova McLaren 720S Spider raggiunge la velocità massima di 341 km/h, nonostante il peso maggiore di 49 kg rispetto alla variante coupé.


Ecco la supercar McLaren 720S Spider, nuovo modello della gamma Super Series che debutterà ufficialmente sul mercato italiano nel mese di marzo del 2019 al prezzo di 287.000 euro. Oltre alla versione standard, la nuova vettura della celebre Casa di Woking sarà disponibile anche nelle declinazioni Performance e Luxury.

Rispetto alla variante coupé da cui deriva, la McLaren 720S Spider pesa solo 49 kg in più, per via della struttura di protezione antiribaltamento integrata e caratterizzata dalla sigla ROPS (acronimo di Roll Over Protection Structure). La massa della vettura ammonta a soli 1.322 kg, grazie al telaio MonoCage II-S in fibra di carbonio e alla carrozzeria anch'essa in fibra di carbonio. Inoltre, è previsto anche il tettuccio rigido retrattile RHT - acronimo di Retractable Hard Top - sempre in fibra di carbonio.


Per incrementare la visibilità posteriore, la McLaren 720S Spider è dotata dell'arco vetrato Flying Buttress. La capote RHT, invece, è disponibile anche in vetro con il pannello elettrocromatico, sempre con l'apertura e la chiusura della durata di 11 secondi anche in movimento fino a 50 km/h di velocità massima. Tra le altre caratteristiche estetiche figurano le nuove colorazioni Belize Blue, Aztec Gold e Supernova Silver, più gli specifici cerchi in lega forgiati a dieci razze anteriori da 19 pollici e posteriori da 20 pollici con gli pneumatici Pirelli PZero, oppure con gli pneumatici da pista PZero Corsa o gli invernali Sottozero.

La nuova McLaren 720S Spider è equipaggiata con il motore 4.0 V8 biturbo da 720 CV di potenza e 770 Nm di coppia massima che, in abbinamento al cambio sequenziale SSG a sette rapporti, consente di accelerare da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e raggiungere la velocità massima di 325 km/h con la capote aperta o 341 km/h con la capote chiusa. La dotazione di serie comprende anche lo spoiler posteriore attivo, le sospensioni idropneumatiche Proactive Chassis Control II con le modalità di guida Comfort, Sport o Track e i freni a disco Carbon Ceramic anteriori da 390 mm e posteriori da 380 mm con pinze in alluminio anteriori a sei pistoncini e posteriori a quattro pistoncini.

  • shares
  • Mail