Auto elettriche Volkswagen: il modello da 18mila euro sarà una e-up!

L'ormai famoso modello di auto elettrica Volkswagen da 18 mila euro non sarà costruito su piattaforma MEB: sarà la nuova versione della e-up!

Doccia fredda per chi aspetta l'auto elettrica Volkswagen da 18 mila euro: non sarà un modello della nuova famiglia I.D. costruita sulla nuova piattaforma MEB per le auto elettriche al 100% ma sarà una nuova versione della e-up! con batteria e autonomia maggiorate e un prezzo molto concorrenziale considerando che una Smart fortwo Electric Drive costa quasi 25 mila euro.

Lo riporta InsideEV che, al Salone di Los Angeles attualmente in corso, ne ha parlato con Matt Renna, Vice President di Volkswagen North American Region. Renna che è anche un ex Product manager di Tesla, conosce molto bene il mercato delle auto elettriche e sa benissimo cosa si può costruire con un prezzo finale al cliente di 21.000 dollari/18.000 euro: non una I.D.

Renna ha quindi puntualizzato che questo modello di auto elettrica economica sarà una versione aggiornata della e-up! e sarà disponibile solo in europa. Bocca cucita, invece, su quando verrà presentata. Si parla del 2020.

La nuova e-up! da 18.000 euro dovrebbe avere una autonomia da 300 km, contro gli attuali 160 dichiarati, e potrebbe essere presto seguita dalla Skoda e-Citigo e dall'aggiornamento della Seat e-Mii. Tutte macchine gemelle della up! che potrebbero essere inserite in gamma senza grossi sforzi produttivi da parte di Volkswagen.

Ma qui siamo nel campo della speculazione, come è speculazione anche l'ipotesi che possano essere due le gamme di auto elettriche Volkswagen presenti sul mercato nei primi tempi: una economica, fatta di modelli derivati dalle auto con motore termico, e una di alta gamma (cioè la famiglia I.D.) basata su piattaforma MEB.

Tecnologie di alto livello come la guida semiautonoma, la connettività avanzata e la ricarica ultraveloce verrebbero, in questo caso, offerte solo sulla linea di alta gamma costruita su MEB.

  • shares
  • Mail