Acura NSX: ecco il MY2019

Il powertrain della supercar rimane invariato, ma l'assetto subisce una pesante rivisitazione.

Acura ha presentato negli Stati Uniti la NSX Model Year 2019, che introduce diverse novità che potrebbero arrivare in seguito sulla cugina europea a marchio Honda. Innanzitutto, è stato introdotta la nuova colorazione "Thermal Orange Pearl", disponibile anche per le pinze freno. Inoltre, la nuova versione della supercar giapponese presenta un' inedita mascherina anteriore in tinta con la carrozzeria.

Con la NSX my2019 vengono offerti di serie numerosi accessori, che sul precedente modello erano considerati optional, come i sedili sportivi regolabili elettricamente, l'infotainment con impianto di navigazione, il sistema audio ELS, i sensori di parcheggio e la pedaliera d'alluminio. Tuttavia, i cambiamenti più rilevanti risiedono "sottopelle", merito del duro lavoro svolto dagli ingegnieri per rendere l'auto ancora più prestazionale.

Il telaio della vettura è stato rinforzato e ora è più rigido del 26% all'anteriore e del 19% al posteriore. Anche le sospensioni e il software di gestione sono stati rivisti. Infine, sono stati sviluppati esclusivamente per la NSX i pneumatici Continental SportContact 6; a richiesta sono disponibili anche i Pirelli PZero Trofeo R per l'uso pistaiolo.

Acura però ha preferito non mettere mano al powertrain Sport Hybrid SH-AWD, che continua ad erogare 581 CV di potenza massima. Gli importanti accorgimenti consentono all'auto di girare ben 2 secondi più veloce sul circuito di Suzuka rispetto al modello che sostituisce.

  • shares
  • Mail