Pagani Huayra: ecco l'ultimo esemplare coupé prodotto

La supercar di San Cesario Sul Panaro sfoggia una colorazione simile a quella della monoposto numero 44 di Lewis Hamilton.

Il centesimo esemplare della Pagani Huayra, denominato "Ultimo", segna la fine della produzione della variante coupé. La supercar sfoggia una colorazione grigia, con alcune componenti verniciate in nero e verde smeraldo. Questa particolare livrea è fortemente ispirata a quella della monoposto del quattro volte Campione del Mondo di F1 Lewis Hamilton.

Probabilemente, la "dedica" nasce dal fatto che l'auto sfrutta un motore di derivazione Mercedes: infatti, sotto al cofano della sportiva scalpita un V12 biturbo da 6 litri - in grado di sviluppare 720 CV di potenza e 1.000 Nm di coppia massima - prodotto in Germania.

Per costruire la "Ultimo" ci sono voluti ben 8 mesi di lavoro: un periodo che potrebbe sembrare piuttosto lungo, ma stiamo pur sempre parlando di una one-off Pagani... ogni pezzo viene assemblato interamente a mano e deve passare sotto l'occhio vigile di Horacio, fondatore dell'azienda omonima.

L'esemplare in questione si trova attualmente al concessionario Pagani di Miami (Florida), dove Brett David, propietario dello showroom, ha avuto il piacere di prenderla in consegna. In questi 8 mesi, Brett ha avuto la possibilità di vedere lo sviluppo della vettura in formato 3D tramite PC.

  • shares
  • Mail