Dodge Challenger R/T Scat Pack 1320: la versione da drag racing

Grazie al motore da 485 CV di potenza, copre il quarto di miglio in 11,7 secondi alla velocità di 185 km/h.


L'anno prossimo, solo sul mercato statunitense, debutterà la Dodge Challenger R/T Scat Pack 1320, speciale declinazione da drag racing della 'muscle car' americana. Questa vettura nasce per coprire il quarto di miglio - pari a 1320 piedi - in 11,7 secondi alla velocità media di 185 km/h, mentre l'accelerazione da 0 a 96 km/h ammonta a 3,8 secondi.

La Dodge Challenger R/T Scat Pack 1320 è equipaggiata con il motore a benzina 6.4 V8 Hemi aspirato da 485 CV di potenza e 645 Nm di coppia massima, abbinato al cambio automatico TorqueFlite 8HP70 ad otto rapporti dotato dei dispositivi TransBrake e Torque Reserve. Il resto della meccanica prevede anche il differenziale a slittamento limitato asimmetrico, il semiasse posteriore con 41 scanalature, i dispositivi Line Lock, Launch Assist e Launch Control, le sospensioni ADS (Adaptive Damping Suspension) e l'impianto frenante Brembo con pinze a quattro pistoncini.

Tra le altre caratteristiche della Dodge Challenger R/T Scat Pack 1320 figura l'abitacolo monoposto che consente di risparmiare oltre 50 kg di peso, ma il sedile del passeggero anteriore e il divanetto posteriore sono disponibili come optional con un dollaro di sovrapprezzo cadauno. Inoltre, la vettura è dotata di pneumatici radiali stradali Nexen SUR4G Drag Spec con la sezione 275/40 e abbinati agli specifici cerchi in lega Low Gloss Black da 20 pollici. Infine, è previsto il logo Dodge nella finitura "Angry Bee", sia per la carrozzeria che nell'abitacolo.

Nonostante la vocazione sportiva, la Dodge Challenger R/T Scat Pack 1320 ha la dotazione di serie completa di componenti importanti per il comfort, come il climatizzatore automatico bizona, il sistema Keyless Enter 'n Go, sistema multimediale UConnect con il display da 8,4 pollici, i sensori di parcheggio ParkSense e la retrocamera ParkView.

  • shares
  • Mail