Volkswagen Transporter: le foto spia della nuova generazione

La settima generazione dello storico veicolo commerciale tedesco, in arrivo nel 2020, sarà proposto anche nella versione 'mild hybrid'.


Ecco le foto spia della nuova generazione del Volkswagen Transporter, noto anche come modello T7 e atteso sul mercato europeo nel corso del 2020. Per i test di collaudo è utilizzata la carrozzeria dell'attuale Volkswagen T6, anche se i 'muletti' nelle immagini sono riconoscibili frontalmente per la calandra di grandi dimensioni.

La settima generazione del Volkswagen Transporter sarà totalmente nuova, dato che l'attuale T6 - introdotto nel 2015 - rappresenta l'evoluzione del modello T5 che ha debuttato nel lontano 2003. Infatti, il Volkswagen T7 sarà progettato sulla piattaforma modulare MQB che prevede la posizione trasversale del motore.


Tra le altre novità figura l'elettrificazione delle motorizzazioni diesel, con l'introduzione della versione 'mild hybrid' che prevede l'abbinamento tra il propulsore a gasolio 2.0 TDI e la piccola unità elettrica da 48V. Inoltre, sarebbe allo studio la declinazione a propulsione ibrida Plug-In dei modelli Caravelle, California e Multivan. Per quanto riguarda la dotazione di serie, la settima generazione del Volkswagen Transporter condividerà i dispositivi Trailer Assist, Crosswind Assist e Park Assist con il più grande Crafter.

Tuttavia, prima del debutto del T7, l'attuale Volkswagen T6 dovrebbe essere aggiornato nuovamente a livello stilistico, in occasione del prossimo Salone di Hannover - dedicato ai veicoli commerciali - in programma nel mese di settembre. Oltre ai gruppi ottici a led sia anteriori che posteriori, sarà ridisegnata la plancia per il nuovo sistema multimediale con il display touch screen di maggiori dimensioni.

  • shares
  • Mail