Nissan: ecco il piano di sostenibilità fino al 2022

Il piano Nissan Sustainability 2022 prevede strategie aziendali per l'ambiente, la società e la governance.

Nissan Leaf
Nissan Sustainability 2022 è il nuovo piano di sostenibilità fino al 2022 di Nissan, ovvero la strategia aziendale a medio termine basata su ambiente, società e governance, vale a dire i criteri ESG di monitoraggio degli investitori sulla creazione di valore dell'azienda.

Gli obiettivi principali del piano di sostenibilità di Nissan fino al 2022, integrato con il piano aziendale "Nissan Move to 2022" e il programma "Nissan Green Program 2050", sono la riduzione dell'impatto ambientale dell'azienda, l'aumento della diversità e dell'inclusione, nonché il miglioramento della governance.

Il manager Hitoshi Kawaguchi, Senior Vice President e Chief Sustainability Officer di Nissan, ha dichiarato che "Nissan Sustainability 2022 è allineato con i nostri obiettivi a medio termine: raggiungere una crescita costante e guidare l’evoluzione tecnologica nel settore automotive. Siamo certi che la mobilità sostenibile contribuirà a raggiungere un mondo a zero emissioni e zero incidenti mortali. Il nostro piano, rafforzato dalle iniziative a favore della diversità e dell’inclusione, rappresenta un importante strumento per la realizzazione di questo obiettivo".

Le iniziative ambientali di Nissan Sustainability 2022 riguardano i cambiamenti climatici, la dipendenza dalle risorse, la qualità dell’aria e la scarsità dell’acqua, mentre le iniziative sociali saranno incentrate su importanti tematiche come la sicurezza in auto, la filantropia aziendale, la diversità e l’inclusione. Infine, le iniziative di governance riguarderanno la migliore gestione dell'azienda e il maggior controllo delle conformità.

  • shares
  • Mail