Audi: la gamma delle auto sportive sarà ridimensionata?

Dovrebbero uscire definitivamente di scena le attuali A3 Cabriolet, A5 e TT, per far spazio alle nuove A4 Coupé e Cabriolet.

audi-tt-sport-performance-04.jpg
Attualmente, il brand Audi propone le sportive TT Coupé e A5 Coupé, affiancate dai modelli A3 Cabriolet, A5 Cabriolet e TT Roadster. Stando a quanto riportato qualche settimana fa da "Auto Bild", la gamma delle auto sportive del costruttore tedesco potrà essere fortemente razionalizzata. Potrebbero sparire tutte le suddette coupé, cabriolet e roadster.

In futuro, la sportività della Casa di Ingolstadt sarà rappresentata solo da due vetture: l'inedita Audi A4 Coupé che debutterà nel 2022 e la rediviva Audi A4 Cabriolet attesa per il 2023. La Audi A4 Coupé sostituirà sia la TT Coupé che la A5 Coupé, mentre la Audi A4 Cabriolet porterà le varie A3 Cabriolet, A5 Cabriolet e TT Roadster verso l'oblio.

Tuttavia, le nuove A4 Coupé e A4 Cabriolet non deriveranno dalla media Audi A4, ma dalla compatta Audi A3. Infatti, adotteranno la piattaforma modulare MQB a motore trasversale, nella versione a passo lungo destinata ai modelli Volkswagen Tiguan e Skoda Octavia, ovviamente abbinata alla specifica meccanica per poter soddisfare la richiesta di sportività. Inoltre, saranno disponibili anche le declinazioni e-tron a propulsione ibrida Plug-In o totalmente elettrica.

Le sportive Audi A4 Coupé e A4 Cabriolet dovrebbero essere più competitive delle dirette rivali Mercedes-Benz Classe C e BMW Serie 4, non solo a livello di prestazioni, ma anche nel prezzo. Infine, le due vetture dovrebbero essere anche più redditizie per la Casa di Ingolstadt rispetto alle attuali coupé, cabriolet e roadster.

  • shares
  • Mail