Richiamo Audi: oltre un milione di veicoli per una pompa

Audi USA ha informato le autorità su un problema alla pompa del liquido refrigerante. Coinvolti 1,16 milioni di veicoli nel mondo

Richiamo Audi

Un problema ad una pompa del liquido refrigerante ha spinto Audi ad avviare un richiamo di 1,16 milioni di veicoli a livello mondiale per sostituire l'apparato. In caso di surriscaldamento o corto circuito derivato dall'umidità potrebbe causare un rischio d'incendio. La pompa potrebbe bloccarsi se intasata da detriti provenienti dall'impianto di raffreddamento. Audi USA ha informato le autorità americane che il richiamo riguarderà, per il mercato locale, i modelli con motore a benzina 2.0 turbo FSI prodotti dal 2013 al 2017 di Audi A5 Cabriolet, A5 berlina e Audi Q5; poi i modelli dal 2012 al 2015 di Audi A6; i modelli dal 2013 al 2016 di Audi A4 berlina e A4 Allroad.

Sul totale di 1,16 milioni, il richiamo coinvolgerà 342.000 veicoli nei soli Stati Uniti. Non è stato ancora specificato quanti saranno i veicoli interessati nelle altre nazioni. Audi ha aggiunto nella comunicazione alla NHTSA (l'ente americano per la sicurezza della circolazione stradale) che non si ha notizia di incidenti avvenuti per tale causa.

Nel gennaio 2017 la casa tedesca ha dovuto avviare un'altra campagna di richiamo negli Stati Uniti legata a quella pompa. In quel caso si trattava di un aggiornamento del software di controllo per evitare la disattivazione dell'alimentatore nel caso in cui dei detriti bloccassero la pompa.

  • shares
  • Mail