Foto spia Mercedes Classe G

La nuova generazione dovrebbe vedere la luce nel 2018 e sarà prodotta nello stabilimento di Graz

Giungono in redazione nuove foto spia di quella che sarà la prossima generazione di Classe G di casa Mercedes, la "Geländewagen" - fuoristrada - della casa della stella per eccellenza. Già, perchè la storia di questa vettura tanto amata da Dieter Zetsche ha radici profonde, che affondano addirittura al 1972, quando i vertici della casa tedesca strinsero un accordo con l'austriaca Steyr-Damiler-Puch per la produzione di un fuoristrada che doveva essere "moderno ed elegante", ma anche "robusto ed efficiente".
Proprio in Austria, continua la storia della prossima generazione di Classe G, prodotta in quel di Graz.

La nuova generazione dovrebbe veder la luce nel 2018, e non sorprende la questione, considerando come anche in queste ultime foto si mostrino già le versioni AMG G63, oltre a delle comparazioni tra la "nuova" generazione e l'oramai prossima "vecchia generazione".
I lavori di collaudo stanno continuando, tanto da risultare evidente da un prototipo catturato in foto decisamente sporco.

Nonostante i camouflage in buona evidenza, non si fa fatica a scorgere sempre meglio le linee ed i dettagli, dal punto di vista estetico, di questa futura generazione, rispetto sopratutto alle prime foto prototipo. Luci anteriori e posteriori sembrano infatti presentarsi in veste definitiva. Saranno a LED ed avranno uno stile ovviamente legato al passato. Da sottolineare anche la carreggiata che sarà più larga, rispetto all'attuale modello, di circa 10 centimetri.

Ricordiamo come questa nuova generazione prevede una nuova piattaforma in grado di migliorare il peso, con una dieta che dovrebbe arrivare - ma sono supposizioni - a meno 200 chilogrammi. La nuova piattaforma consentirà di adottare anche gli ultimi propulsori della casa, tra cui anche i nuovi sei cilindri in linea. Sarà così? Il 2018 è dietro l'angolo..

  • shares
  • Mail