Fiat era interessata a Jaguar e Land Rover?

La notizia arriva da Automotive News e parla di contatti fra Fiat e Ford per la cessione dei marchi Jaguar e Land Rover; secondo l’autorevole rivista i colloqui fra i due amministratori delegati Sergio Marchionne e Lewis Booth sarebbero cominciati a febbraio per concludersi a fine maggio.Pare che l’obiettivo principale del Gruppo Fiat fosse l’acquisizione

di Ruggeri


La notizia arriva da Automotive News e parla di contatti fra Fiat e Ford per la cessione dei marchi Jaguar e Land Rover; secondo l’autorevole rivista i colloqui fra i due amministratori delegati Sergio Marchionne e Lewis Booth sarebbero cominciati a febbraio per concludersi a fine maggio.

Pare che l’obiettivo principale del Gruppo Fiat fosse l’acquisizione di Land Rover, il brand più economicamente florido fra i due messi in vendita da Ford; acquisire Land Rover avrebbe in effetti offerto a Fiat il duplice vantaggio di entrare in possesso di un prestigioso marchio nello strategico settore SUV/fuoristrada e una vasta rete distributiva per il futuro rilancio Alfa Romeo negli USA.

In questo momento sembra però che la volontà della Ford di vendere i due marchi in “pacchetto unico” abbia frenato i piani Fiat e abbia fatto saltare ogni ipotesi di accordo. Comprare la Jaguar in caduta libera, capace di perdere dai 500 milioni al miliardo di dollari ogni anno, non avrebbe certo fatto buona impressione sulle agenzie di rating e sugli investitori…

Via | Carscoop

Ultime notizie su Fiat

FIAT viene fondata nel 1899 a Torino. L’acronimo FIAT significa Fabbrica Italiana Automobili Torino. Giovanni Agnelli fu aiutato nell’idea di avviare un’azienda automobilistica da numero [...]

Tutto su Fiat →