Mercedes B 45 AMG: arriverà solo in base all'effettiva richiesta

Mercedes Classe B

Il futuro della Mercedes B 45 AMG è ancora avvolto da una coltre di mistero ed incertezza. Questo perché i vertici del marchio tedesco non hanno infatti deciso se introdurla o meno, scegliendo di rimettersi alle richieste del mercato. “La produrremo solo qualora riscontrassimo l’attenzione del pubblico” ha rivelato Tobias Moers, responsabile dello sviluppo per tutti i modelli AMG, ammettendo poi che tutte le nuove automobili dovranno rivelarsi profittevoli e saranno quindi obbligate a sostenersi da sole: Mercedes non lancerà più automobili in perdita. Le indiscrezioni su un’eventuale B 45 AMG emersero fin dagli scorsi mesi, quando venne fotografato un muletto dall’aspetto quanto mai compromettente.

In seguito venne poi appurato che la vettura servì per collaudare la meccanica della A 45 AMG, vettura che in quel momento non era ancora disponibile. La Mercedes B 45 AMG utilizzerà pertanto gli stesso organi meccanici della Classe A. Sarà quindi munita del quattro cilindri 2.0 da circa 350 CV, del cambio doppia frizione AMG SPEEDSHIFT DCT e della trazione integrale.

Via | Auto Express

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: