All'asta l'ultima McLaren che corse la 500 miglia di Indianapolis

L'ultima McLaren che corse la 500 miglia di Indianapolis andrà all'asta, risale al 1979.

Come saprete McLaren tornerà a correre alla 500 miglia di Indianapolis e per attirare su di sé tutti i riflettori ha deciso di farlo con Fernando Alonso, attualmente impegnato nel Campionato del Mondo di Formula 1. Il pilota iberico lascerà il volante della sua monoposto di F1 durante il Gran Premio di Monte Carlo per riportare dopo 38 anni il marchio McLaren sull'ovale più famoso del Mondo.

L'ultima presenza del marchio di Woking alla Indy 500 risale all'edizione del 1979 dove Johnny Rutherford, che vinse due volte la 500 miglia con McLaren, portò in gara una McLaren M24B. Proprio quell'esemplare andrà all'asta il prossimo mese di agosto a Monterey. RM Sotheby's metterà all'incanto l'ultima monoposto McLaren che corse a Indianapolis: inutile dire che il risultato di Fernando Alonso potrebbe influenzare notevolmente il valore di questa vettura.

La McLaren M24B è completa di tutti gli accessori, avviatore compreso, e vanta un motore Ford Cosworth DFX a otto cilindri derivato dalla Formula 1. Il 2.65 litri era stato modificato rispetto al DFV usato da Emerson Fittipaldi e James Hunt per vincere i titoli del Mondiale piloti rispettivamente nel 1974 e nel 1976

  • shares
  • Mail