Mazda MX-5 Super25

mazda_mx-5_super25

Il prototipo Mazda MX-5 Super25 evolve i temi già affrontati dalla precedente Super20 e viene quindi allestito per partecipare a competizioni endurance, categoria cui l’auto rende omaggio anche per la scelta del numero 55: con questa ‘tabella’ il marchio giapponese si aggiudicò infatti l’unica 24 Ore di La Mans della sua storia, vinta grazie alla strepitosa 787B dal motore rotativo. La MX-5 Super25 si riconosce per i cerchi in lega Volk Racing da 17 pollici (su gomme BFGoodrich g-Force R1, di taglia 225/45), per la fanaleria aggiuntiva PIAA, per le tre vernici applicate al corpo vettura (rosso, nero e grigio) e per i numerosi accessori di sicurezza, compreso il roll-bar completo, il sedile Sparco Evo e le cuciture in materiale tecnico di colore Tomato Red.

L’auto utilizza poi un volante sportivo, cinture di sicurezza a sei punti ed il sistema AiM MXL per l’acquisizione dei dati, che si interfaccia con un monitor posizionato al centro plancia. L’elaborazione viene completata dall’impianto frenante Brembo e dal freno a mano a leva corta. Nessuna indicazione su eventuali modifiche destinate al propulsore. La Mazda MX-5 Super25 è presente al SEMA di Las Vegas (30 ottobre-2 novembre).
















  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: