Furgone rubato: al proprietario 115 multe senza essere al volante

Disavventura per un artigiano di Monza

[raw content=”

“]

Furgone rubato ad artigiano monzese, ma il malcapitato riceve per quattro anni le multe di chi lo ha utilizzato. La storia è finita in Tv grazie ad un servizio di Striscia La Notizia, tg satirico di Canale 5, che è riuscita anche a far riavere il mezzo al legittimo proprietario.

Nonostante la denuncia da parte del proprietario del mezzo, oltre al danno l’uomo ha subito anche la beffa: per quattro anni, infatti, gli sono state recapitate a casa le infrazioni commesse da chi, dopo averlo rubato, ha guidato il suo mezzo per le vie di Milano o da qualcuno che dallo stesso ladro lo aveva avuto in prestito.

Le multe, ben 115, sono state rilevate tutte nella stessa zona, l’Area C, nel centro del capoluogo lombardo. Grazie all’intervento dell’inviato di Striscia La Notizia, Moreno Morello, e la collaborazione della polizia locale, l’artigiano monzese è riuscito a rimettere le mani sul proprio furgone. Una situazione quasi paradossale, perché nonostante le denunce per furto subito, l’uomo continuava ad essere tartassato dalle contravvenzioni “maturate” da altri.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →