La guida semi autonoma della BMW Serie 5 2017 [Video]

La nuova BMW Serie 5 guiderà, quasi, da sola.

BMW Serie 5 - La nuova generazione della berlina tedesca, come c'era da aspettarsi, sarà la più tecnologica di sempre. La segmento D porterà al debutto un sistema di assistenza alla guida che anticipa il futuro della guida autonoma. Oltre ai classici radar utilizzati dal cruise control adattivo e dai sistemi di frenata autonoma in caso di emergenza, la nuova BMW Serie 5 disporrà di un avanzato sistema di mantenimento della corsia di marcia.

Lo Steering and Lane Control Assistent deriva dalla BMW Serie 7 e permetterà al guidatore di "lasciar guidare" in maniera autonoma l'auto. Servirà comunque prestare attenzione alla strada e tenere le mani sul volante per sicurezza ma i vari sensori presenti faranno curvare l'auto e manterranno la velocità di marcia regolandosi con il traffico.

Oltre a questo la nuova BMW Serie 5, che dovrebbe debuttare durante il prossimo Salone di Detroit a meno di sorprese al Salone di Parigi, disporrà anche del Crossroads Warning, un sistema che rileverà le altre vetture agli incroci, accorgendosi di possibili pericoli e frenando per evitare possibili collisioni.

  • shares
  • Mail