12° Pagani Raduno: foto e video

Ben 19 Pagani Huayra e Zonda in viaggio da Modena a Venezia

In Italia si è appena tenuto il più grande raduno di Pagani mai organizzato. Alla partenza, immancabilmente nel nuovo quartier generale Pagani di San Cesario sul Panaro, erano infatti presenti ben 19 vetture del marchio emiliano, tra Pagani Zonda e Pagani Huayra. I proprietari delle vetture hanno percorso alcune delle strade più belle d'Italia, passando sulle Dolomiti e scalando i passi Sella, Pordoi e Falzarego per arrivare a Venezia.

Una due giorni di guida che ha portato appassionati di tutto il Mondo tra le bellezze d'Italia a bordo di Pagani di tutte le età, dalle prime Pagani Zonda alla nuovissima Pagani Huayra BC. Proprio la BC è una delle ultime nate, creata da Horacio Pagani per la sua amicizia con Benny Caiola, il primo cliente ad acquistare una Pagani Zonda. La Pagani Huayra BC sfrutta un V12 biturbo da oltre 750 cavalli e 1.000 Nm dimostrandosi una delle Pagani stradali più performanti di sempre.

Al raduno però non hanno partecipato unicamente auto del marchio modenese. Il cuore delle Pagani arriva da Affalterbach, così al Pagani Raduno sono state accolte diverse AMG, dalle nuove Mercedes-AMG GT ad auto di supporto come la Mercedes-AMG GLE 63. Non sono mancate nemmeno diverse Ferrari, come le Ferrari 599 GTO, Ferrari FF e Ferrari 458, oltre a modelli di altri marchi. Tra le presenti anche una Ford GT40, una Lamborghini Miura ed un'Aston Martin One 77.

PaganiRaduno

  • shares
  • Mail