Aston Martin AM-RB 001

Per la pista o per la strada con un V12 aspirato

Aston Martin AM-RB 001 - La sigla AM-RB 001 indica il primo progetto congiunto di Aston Martin e Red Bull Racing. I due specialisti di auto ad altissime performance hanno creato un'hypercar innovativa con tecnica d'altri tempi evoluta in chiave moderna. Il motore, ad esempio, è un dodici cilindri aspirato montato in posizione posteriore centrale che permetterà di avere un rapporto peso potenza di 1:1. Telaio e sospensioni derivano direttamente dal mondo delle Formula 1: Adrian Newey ha creato una stradale con soluzioni tecniche da monoposto.

La monoscocca in fibra di carbonio si abbina ad un'aerodinamica da Formula 1. Fondo piatto, grandi convogliatori aerodinamici ed estrattore posteriore permetteranno all'Aston Martin AM-RB 001, che arriverà nel 2018 in due diverse versioni, di avere un elevatissimo carico aerodinamico. Praticamente si tratta di una Formula 1 a ruote coperte, senza specchietti e con dettagli pensati anche per l'utilizzo su strada.

L'Aston Martin AM-RB 001 sarà infatti prodotta in 25 esemplari con specifiche da competizione ma anche in una versione stradale. Quest'ultima sarà costruita per far fronte alle richieste della clientela in un numero compreso tra le 99 e le 150 unità.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: