Guida autonoma: 2 Citroën C4 Picasso vanno da Parigi a Amsterdam

La tratta è stata percorsa in modalità “Eyes off”

guida-autonoma-2-citroen-c4-picasso-vanno-da-parigi-a-amsterdam.png

Il 12 aprile scorso due Citroën C4 Picasso a guida autonoma hanno percorso oltre 300 chilometri viaggiando da Parigi ad Amsterdam per partecipare ad un evento europeo su questa tecnologia. Le due auto sono partita da Vélizy con la modalità “eyes off”, cioè senza supervisione del conducente; vi ricordiamo che l’automatizzazione dei veicoli autonomi è classificata in cinque livelli: “hands on”, “hands off”, “eyes off”, “mind off”, e “driverless”.

Nella suddetta modalità non è richiesto l’intervento del conducente, cui è richiesto “solo” di prestare attenzione al funzionamento dei sistemi. Nel frattempo il Consiglio dei Ministri europeo invita alla collaborazione industrie e governi, con l’obiettivo di accelerare ricerca e sviluppo della tecnologia di guida autonoma. Da parte sua l’Europa si impegnerà a migliorare le normative ed a potenziare le infrastrutture.

Per PSA si tratta di un ulteriore passo avanti sul tema guida autonoma: il gruppo transalpino infatti è stato il primo, a luglio 2015, ad ottenere le autorizzazioni necessarie per testare i propri veicoli autonomi su strade libere in Francia. Fino ad oggi le quattro C4 Picasso “laboratorio” hanno effettuato oltre 20.000 chilometri in modalità autonoma sulle tratte Parigi - Bordeaux e Parigi- Vigo, in Spagna.

Come si legge nella nota diramata dal costruttore, “a partire dal 2018, PSA Groupe proporrà funzioni di guida automatizzata con sorveglianza del conducente e, a partire dal 2020, funzioni di guida autonoma che permetteranno al conducente di affidare interamente la guida al veicolo”.

  • shares
  • Mail