Suzuki Vitara S: in Italia al prezzo di 27.600 euro

Il crossover giapponese port all’esordio il nuovo 1.4 Boosterjet: ha 140 CV e si accontenta in media di 5,4 l/100 km.

Suzuki ha riservato finora una connotazione più sportiva alla sola Swift Sport. Non poteva essere altrimenti, considerate le implicazioni che il suffisso presuppone: la dinamica di guida dev’essere più sportiveggiante, i contenuti estetici votati allo sport e nell’abitacolo si devono trovare elementi di maggior carattere, fra cui ad esempio impunture a contrasto o sedili più contenitivi. Ora però una versione di maggior carattere viene introdotta anche sulla Vitara, in contemporanea all’esordio di un nuovo motore a benzina: il 1.4 appartiene alla famiglia Boosterjet, è sovralimentato e consta dell’iniezione diretta, utile per mantenere i consumi entro valori accettabili (5,4 l/100 km) nonostante la buona potenza a disposizione (140 CV).

L’allestimento S può essere ordinato con l’unica opzione del Boosterjet. È in vendita a 27.600 euro, prezzo a cui corrisponde una dotazione molto ricca: di serie non vengono offerti soltanto i cerchi in lega da 17 pollici, la vernice bicolore e la trazione integrale ALLGRIP, ma anche il cruise control adattivo (ACC), i sensori luci e pioggia ed un sistema multimediale particolarmente raffinato, composto da uno schermo touch ampio 7 pollici, dalla connettività bluetooth e dai protocolli Apple CarPlay e Mirror Link. Nella dotazione è presente anche l’utile sistema Radar Brake Support, che notifica al conducente il rischio di un impatto imminente: prima segnala il pericolo con un segnale acustico e visivo, poi aziona l’impianto frenante.

L’unico accessorio è il cambio automatico a 6 rapporti, in vendita per 1.500 euro. La Vitara S è in vendita nel nostro paese da dicembre e un esemplare resterà in nostra compagnia fino alla metà del mese. Ad oggi ci sono piaciuti il motore e lo sterzo, meno invece la scelta delle ruote: sono accattivanti e di bell’aspetto, ma non filtrano a dovere le sollecitazioni stradali. Non vogliamo comunque anticipare nulla, dandovi appuntamento alla prova completa ed al test di consumo.

Suzuki Vitara S: foto e caratteristiche

Suzuki Vitara – Il Suv giapponese introduce in gamma una nuova unità frutto del downsizing. La nuova Suzuki Vitara S si propone infatti con un 4 cilindri 1.4 BoosterJet Turbo ad iniezione diretta pensato per renderla scattante ma anche estremamente efficiente. Il nuovo 1.4 turbo dispone di 140 cavalli e di una coppia massima di 220 Nm ed andrà a completare l’attuale gamma formata dal 1.6 benzina aspirato da 120 cavalli e 156 Nm e dal 1.6 turbodiesel da 120 cavalli e 320 Nm di coppia massima.

Tra le novità introdotte dalla Suzuki Vitara S, oltre al propulsore, vi sarà anche un’estetica più dinamica. Interni ed esterni si sono infatti aggiornati donando un look più aggressivo al Suv compatto. La nuova calandra a cinque fenditure si abbina infatti ad un paraurti ridisegnato mentre all’interno dell’abitacolo molti dettagli stilistici sono colorati di rosso, sottolineando l’anima dinamica di questo modello.

La Suzuki Vitara S si distingue però anche per la presenza di una dotazione di accessori più ricca rispetto agli altri allestimenti. Sedili e volante sono rivestiti in pelle mentre le finiture degli interni sono più curate. Dal punto di vista tecnologico la Suzuki Vitara S offre di sere l’RBS, il Radar Brake Support, ovvero il sistema di frenata d’emergenza autonoma, ma anche il Cruise Control adattivo.

Ultime notizie su Suzuki

La Suzuki nacque nel 1909 ad Hamamatsu, in Giappone, grazie a Michio Suzuki, uomo d’affari ed inventore giapponese. Tuttavia, per quasi trent’anni, produsse solamente macc [...]

Tutto su Suzuki →