Volvo XC90 T8 Twin Engine: il Suv da 2.1 L/100 km

Volvo XC90 T8 Twin Engine - Volvo ha rilasciato le specifiche tecniche definitive del nuovo Suv ibrido Plug-In, ufficializzando anche consumi ed emissioni. La nuova Volvo XC90 T8 Twin Engine si propone con uno spazioso abitacolo a sette posti abbinato ad un powertrain ibrido ad alte performance. Sotto al cofano anteriore è presente un motore sovralimentato a benzina, un 2.0 con compressore volumetrico e turbina, delle famiglia Drive-E da 320 cavalli. A questa unità termica si abbina un motore elettrico montato al posteriore e capace di 87 cavalli e di erogare una coppia massima istantanea di 240 Nm.

La potenza complessiva del powertrain ibrido ammonta così a 407 cavalli e 640 Nm, con Volvo che ha ufficializzato un'accelerazione da 0 a 100 chilometri orari in 5.6 secondi, ben 3 decimi più rapida rispetto ai calcoli iniziali. Ancor più interessanti rispetto alle prestazioni sono però i dati sul'efficienza di marcia.

La nuova Volvo XC90 T8 Twin Engine è infatti in grado, secondo i dati diramati dal costruttore di Goteborg, di emettere solo 49 grammi di Anidride Carbonica ogni chilometro, ben 10 grammi in meno rispetto alle stime ufficializzate durante la presentazione del modello. Di conseguenza anche i consumi si rivelano inferiori: la Volvo XC90 T8 Twin Engine consuma, nei dati dichiarati, solo 2.1 litri di benzina ogni 100 chilometri, sfiorando così una percorrenza di 50 chilometri al litro e potendo percorrere fino a 42 chilometri in modalità puramente elettrica.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: