L'auto elettrica più rapida di sempre compie lo 0-100 km/h in 1.785 secondi

Gli studenti di due università svizzere hanno sviluppato grimsel, un bolide elettrico capace di bruciare lo 0-100 km/h in appena 1.785 secondi.

grimsel_ev_car

Una monoposto elettrica sviluppata da trenta studenti ha ottenuto il nuovo record di accelerazione per vetture a zero emissioni, raggiungendo i cento all’ora con partenza da fermo in 1.785 secondi. Il risultato è ancor più sorprendente contando i soli 30 metri in cui è stato ottenuto. L’automobile è stata soprannominata grimsel (dal nome di un celebre passo alpino svizzero) e la sua paternità va riconosciuta agli istituti ETH Zürich e Lucerne University of Applied Sciences and Arts, i cui studenti hanno lavorato al progetto meno di un anno.

Il team ha raccolto in questo modo una sfida lanciata qualche tempo fa dalla Delft University of Technology, capace nello scorso dicembre di portare a termine il passaggio 0-100 km/h in 2.134 secondi e di conquistare un record che da alcuni giorni è stato nettamente migliorato. La grimsel è realizzata in fibra di carbonio e pesa solo 168 chili, raggiunge la velocità massima di 120 km/h e le sospensioni rispettano una geometria push-rod tanto all’anteriore quanto al posteriore. I suoi quattro motori elettrici (uno per gruppo ruota) sviluppano circa 200 CV totali e pesano 3.7 chili l’uno, ma garantiscono soprattutto un valore di coppia massima superiore a 1.630 Nm.

La trasmissione è a rapporto singolo, mentre il telaio pesa solo 18.3 chili (inclusa la cellula di protezione) ed è talmente robusto da assicurare un valore di rigidità torsionale pari a 4500 Nm/deg. Gli studenti hanno poi calibrato la risposta del controllo di trazione: il sistema interveniene su ciascuna ruota e garantisce così la massima trazione, azzerando le perdite di aderenza. Grimsel è l’ultima evoluzione di una monoposto lanciata inizialmente nel 2007, pesante allora 258 chili e capace di uno 0-100 km/h in 3.7 secondi. Il record è stato battuto presso l'aeroporto militare di Dübendorf.


  • shares
  • Mail