Mercedes Classe S: anticipazioni sulla W222

foto spia Mercedes Classe S

La nuova generazione della Mercedes Classe S che verrà presentata nel corso del 2012 porterà con sé molte migliorie tecniche e tecnologiche rispetto al modello attuale. Secondo le informazioni riportate da AutoCar la nuova Classe S sarà probabilmente l'auto più sicura al mondo quando verrà lanciata grazie all'introduzione di 5 nuovi sistemi di sicurezza che aiuteranno ad evitare gli incidenti o a diminuire le conseguenze sugli occupanti della vettura. Tra questi sistemi il Braking Bag, una sorta di sacca gonfiabile che si gonfia sotto l'auto per aumentare l'attrito e ridurre ulteriormente la velocità quando l'auto si prepara ad uno scontro frontale.

La nuova Classe S vanterà 5 varianti, una berlina 5 porte, una versione a passo lungo, una Pullman, una Coupé ed una Cabrio con soft-top in tessuto. Inizialmente verranno introdotte sul mercato le due varianti della berlina seguite dalla versione a passo lungo Pullman e dalla Coupé nel 2013 per finire con la Cabrio nel 2014. Un nuovo sistema elettromeccanico di sterzo aiuterà a diminuire i consumi e garantirà una guida più sensibile rispetto all'attuale Classe S, inoltre, sempre in tematica fuel-saving, la nuova berlina di Stoccarda avrà di serie lo Start & Stop, oltre ad un sistema del recupero dell'energia della frenata. Tra gli optional più attesi ci sarà il Magic Ride Control, già visto sulla concept F700 e che utilizza delle telecamere per analizzare lo stato della strada ed adeguare le sospensioni alle condizioni del manto stradale garantendo così un livello di comfort mai visto prima.

La nuova Classe S continuerà la sua evoluzione stilistica seguendo le linee guida che hanno accompagnato Mercedes-Benz negli anni. Il capo del design di Mercedes Gorden Wagener ha affermato che la nuova Classe S avrà un'estetica più funzionale ed orientata alla tecnica con soluzioni che miglioreranno l'aerodinamica e ridurranno i consumi. La ricerca della leggerezza delle linee sarà un aspetto fondamentale del design insieme ad un'armonia tra parte frontale e posteriore in una sorta di continuità nelle linee. Lo stile sarà simile a quello della concept F800 con una calandra anteriore più grande e posta più in alto, come già visto su CLS, dei fari a Led ed un cofano muscoloso abbinato ad un tetto più tondeggiante con un lunotto posteriore molto angolato. Per quanto riguarda le dimensioni la Classe S 2012 rimarrà molto simile all'attuale con una lunghezza pari a 5 metri ed 1 centimetro mentre non si conosce ancora nessun dato delle versioni Coupé e Cabrio.

foto spia Mercedes Classe S
foto spia Mercedes Classe S
foto spia Mercedes Classe S
foto spia Mercedes Classe S

Il 4 cilindri a gasolio 250Cdi sarà il motore base, accompagnato da un diesel ibrido capace di 204 cavalli con in aggiunta 20 cavalli di motore elettrico e prenderà il nome di S300 Bluetec Hybrid promettendo una percorrenza di oltre 25 km/l. Passando ai V6 a gasolio saranno presenti a listino il 350 Cdi da 244 cavalli e la variante ibrida 400 Bluetec con lo stesso motore abbinato all'elettrico da 20 cavalli della S300 Bluetec hybrid. Per quanto riguarda le motorizzazioni a benzina saranno presenti il V8 500 ed il V12 600 classici rivisti per passare i test delle normative Euro 6. Saranno inoltre messe in produzione anche 2 varianti AMG, il V8 63 ed V12 biturbo 65. La nuova Classe S vanterà inoltre il primo cambio Mercedes a 9 marce, il 9G-Tronic di diretta derivazione dall'attuale 7G-Tronic e che prometterà minori consumi, migliori prestazioni ed un maggiore comfort. Ovviamente saranno presenti anche le varianti 4Matic a 4 ruote motrici.

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: