Ginetta G60

Ginetta G60: 310 Cv e 75.000 per la sportiva a motore centrale

di Ruggeri


Ginetta ha presentato la G60, derivata come ampiamente anticipato dal progetto Farbio GTS. La due posti vede il ritorno di Ginetta al motore centrale dopo oltre 20 anni, quando fu realizzata la G32 con motore Ford. La nuova G60 sarà costruita in 50 esemplari e proposta ad un prezzo di 68.000 Sterline, pari a circa 75.500 Euro al cambio attuale.

Il progetto della Farbio è stato rivisto dai tecnici Ginetta, pur mantenendo lo schema del telaio in tubi, modificando la posizione di guida ed alcuni pannelli della carrozzeria per ridurre il peso al minimo indispensabile. Non sono previsti nè servosterzo, nè servofreno, nè ABS nè controllo elettronico di assistenza alla guida. In totale la vettura riesce a dichiarare un peso inferiore ai 1100 kg ed è motorizzata con un propulsore Ford V6 3,7 litri da 310 Cv, normalmente utilizzato dalla Mustang e già montato sulla Ginetta G55 da competizione. La trasmissione manuale a 6 rapporti, sempre di origine Ford, è abbinata ad un differenziale autobloccante Quaife. La G60 tocca i 100 km/h in meno di 4 secondi e supera i 265 km/h di punta massima.

Ginetta G60
Ginetta G60
Ginetta G60

I Video di Autoblog

Ultime notizie su General

General

Tutto su General →