Ford Mustang: l'esemplare unico per Edsel B. Ford II

Essere il giovane rampollo di una dinastia industriale ha sicuramente un'infinità di vantaggi e privilegi. Fra questo c'è la possibilità di essere coccolato dai dipendenti, che metteranno a disposizione le loro competenze per realizzare un prodotto unico.

La Mustang di Edsel Bryant Ford II

Immaginate di essere il bisnipote di Henry Ford. Immaginate di compiere 16 anni e di poter quindi guidare la prima automobile. Quale scegliereste? Una Mustang, senza dubbio. Ma non certo una Mustang come tante altre, con le stesse vernici, le stesse finiture e gli stessi accessori che migliaia di altri automobilisti possono selezionare. Era il Natale del 1964 quando Edsel Bryant Ford II ricevette il proprio esemplare, di cui ora l’Ovale Blu diffonde alcune immagini e rivela le principali caratteristiche. Scopriamo ad esempio che la sua Ford Mustang è di colore bianco perlescente, ha un adesivo longitudinale blu ed è priva dei tradizionali specchietti laterali, sostituiti invece da più compatti elementi sistemati lungo il cofano motore.

La maggior parte delle cromature è specifica, sul tappo del serbatoio è prevista l’incisione EBF II ed il cofano motore ospita una presa d’aria funzionale, mentre l’abitacolo si caratterizza invece per i rivestimenti in pelle blu e per l’utilizzo di alluminio. Edsel guidò la Mustang dagli ultimi anni dell’high school fino a quando non finì il college. Andò poi distrutta nel corso di un incidente, verificatosi quattro anni in seguito e causato da un amico, il quale rimase fortunatamente illeso. “Il rombo del V8 era intossicante – ha commentato Ford jr –. Quel primo giorno la guidai solo per alcuni minuti, in quanto la strada era completamente innevata. Da lì in poi l’ho guidata pressoché quotidianamente”.

L’Ovale Blu recupera questa pillola amarcord e rivela così un nuovo dettagli sulla sua vettura forse più simbolica, che il 17 aprile 2014 compirà 50 anni. Nelle scorse settimane ha ad esempio rivelato che un acquirente su cinque ha ordinato la propria Mustang nel colore rosso.

  • shares
  • Mail