Papa Francesco: il viaggio sulla Fiat Idea in video

Migliaia di Fedeli hanno rallentato il cammino della Fiat Idea su cui viaggiava Papa Francesco. Si è temuto per la sua incolumità, ma Padre Lombardi ha oggi precisato che la sicurezza del Pontefice non è mai stata messa a repentaglio. C'è stato però qualche errore...

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:27:"Le immagini della Fiat Idea";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:1821:"

Forse nemmeno Papa Francesco si aspettava una tale manifestazione di affetto e calore. Di certo non lo immaginavano i responsabili della sua sicurezza, che hanno faticato non poco per tenere a bada i fedeli e per consentire al Pontefice di raggiungere la sua destinazione. Questo video ci dimostra il fuoriprogramma capitato ieri a Bergoglio. Papa Francesco doveva infatti recarsi dall’aeroporto a palazzo Guanabara, sede del governatore di Rio. I numerosi fedeli hanno però ostacolato e rallentato il cammino della Fiat Idea su cui il Pontefice viaggiava, creando qualche apprensione per la sua incolumità.

Padre Lombardi, direttore della sala stampa vaticana, ha tuttavia precisato che la sicurezza di Papa Bergoglio non è mai stata messa a repentaglio, pur ammettendo che sono stati commessi degli errori. Il Pontefice ha viaggiato a bordo - come detto - di una Fiat Idea. Nelle sue prossime uscite verrà tuttavia accompagnato dalla tradizionale Mercedes Classe G, usata altitudinalmente in Piazza San Pietro. Il fuoristrada tedesco è in versione cabriolet ed è equipaggiato con una sorta di cupolino, trasparente e rimovibile, destinato a proteggere Sua Santità dagli agenti atmosferici.

In Brasile è stata inoltre spedita una seconda Mercedes Classe G, di colore verde militare e destinata alle sole emergenze. Secondo La Stampa non è improbabile che Bergoglio la utilizzi durante la visita alla favelas di Varginha. E’ invece rimasto nei garage del Vaticano il più recente ed appariscente Mercedes Classe M, donato dall’azienda tedesca a Papa Ratzinger.

";i:2;s:2117:"

Le immagini della Fiat Idea

Papa Francesco è sbarcato a Rio de Janeiro poco prima delle 16 ora locale (le 21 in Italia). Ad attenderlo non la tradizionale Papamobile, che lo stesso Pontefice ha rifiutato: Francesco ha infatti chiesto ed ottenuto di utilizzare un’automobile priva di blindatura e con i finestrini apribili. Per compiere il tragitto dall'aeroporto do Galeao al palazzo Guanabara (sede del governatore di Rio) è stata dunque utilizzata una semplice Fiat Idea, come mostrano le immagini pubblicate da TGcom. La monovolume è stata bloccata dai fedeli ed ha ripreso solo a fatica il proprio cammino.

L’Idea è ovviamente diversa rispetto alla versione che noi tutti ricordiamo. Il modello europeo è rimasto in produzione dal 2003 al 2012, quando la sua evoluzione per il mercato brasiliano risale al 2005 ed è oggi ancora in commercio. Nello scorso mese di giugno è stata sottoposta ad un aggiornamento stilistico, contemporaneo all’introduzione del Model Year 2014 e successivo ad un più incisivo restyling datato 2010. Allora venne modificata la sezione anteriore e resa più simile a quanto già propone la Bravo, in particolare nello sviluppo dei gruppi ottici. Nuovo anche il portellone posteriore, alla cui base è presente un listello cromato.

La versione 2014 cambia esclusivamente in alcuni dettagli di finitura, come ad esempio il listello cromato della mascherina anteriore. E’ disponibile con i motori benzina da 1.4 (80 CV), 1.6 (115 CV) ed 1.8 litri (130 CV), a cui può essere abbinata anche la trasmissione automatica. La Fiat Idea è venduta in Brasile con prezzo pari all’equivalente di circa 15.000 euro. Vi ricordiamo infine che Papa Francesco è in Brasile per partecipare alla Giornata mondiale della gioventù.

";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: