Limite di velocità a 150 Km/h: potrebbe essere presto obbligatorio ; rimandata la norma “anti fumo” per il conducente

Il limite di velocità nei tratti autostradali coperti dal Tutor potrebbe presto salire ai 150 km/h: lo prevede un emendamento al ddl sicurezza stradale che la Lega ha presentato in commissione Lavori Pubblici al Senato. La norma, come specifica il senatore leghista Piergiorgio Stiffoni, “obbliga gli enti (che gestiscono i tratti stradali) ad innalzare il

Il limite di velocità nei tratti autostradali coperti dal Tutor potrebbe presto salire ai 150 km/h: lo prevede un emendamento al ddl sicurezza stradale che la Lega ha presentato in commissione Lavori Pubblici al Senato. La norma, come specifica il senatore leghista Piergiorgio Stiffoni, “obbliga gli enti (che gestiscono i tratti stradali) ad innalzare il limite” anziché concedere loro la possibilità di farlo come prevedeva il testo precedentemente mostrato alla Camera.

I tratti dove il limite sarà alzato di 20 km/h dovranno comunque rispettare una serie di caratteristiche per mantenere alto il grado di sicurezza. Non passa invece la proposta contro il fumo al volante: “pur restando convinto della necessità di introdurre la norma, nella verifica del gruppo si è stabilito che non è ancora maturo il momento per presentarlo a nome della Lega”. Tra gli emendamenti della Lega anche “uno sconto del 30% delle multe” per chi supera il limite di velocità nel territorio comunale “se si paga entro 5 giorni” e “una deroga alla sospensione della patente solo per andare al lavoro”.

Via | Repubblica

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →