Nuovi 2.2 bi-turbo diesel Ford-Peugeot

Ford e il gruppo PSA Peugeot Citroen continuano la loro collaborazione sui motori diesel. Marchiati TDCi per Ford, oppure HDi per Peugeot-Citroen, finora erano disponibili i motori 1.4, 1.6, 2.0 e 2.7 V6. E’ ora in arrivo un nuovo motore common rail 2.200, che verrà prodotto in una versione più resistente per veicoli commerciali da

di Ruggeri

Ford e il gruppo PSA Peugeot Citroen continuano la loro collaborazione sui motori diesel. Marchiati TDCi per Ford, oppure HDi per Peugeot-Citroen, finora erano disponibili i motori 1.4, 1.6, 2.0 e 2.7 V6.

E’ ora in arrivo un nuovo motore common rail 2.200, che verrà prodotto in una versione più resistente per veicoli commerciali da Ford (Transit, ecc) e in una versione più potente per automobili da parte di PSA. La versione automobilistica sarà disponibile in due step di potenza: 156 cavalli a 4.000 giri/min (e 400 Nm a 2000 giri/min di coppia) oppure 170 cavalli a 4000 giri/min (e 400 Nm a 1.750 giri/min di coppia).

La versione da 156 CV è dotata di una turbina a geometria variabile. Quella da 170 cavalli è dotato di una soluzione innovativa per garantire una migliore risposta ai bassi regimi: due turbocompressori di piccole dimensioni a bassa inerzia, delle quali una sola è in funzione ai bassi regimi, mentre a 2.700 giri/minuto la seconda entra in funzione parallelamente alla prima.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →