Mazda MX-5 Cult

Mazda MX-5 Cult: il simbolo di Mazda nella sua ultima edizione che celebra l'iconica roadster sportiva giapponese.

Mazda MX-5 Cult

L'icona di Mazda nella sua ultima evoluzione: un modello davvero Cult, che più di ogni altro rispecchia l'anima di Mazda. La nuova Mazda MX-5 Cult è infatti l'ultima evoluzione della piccola roadster giapponese, da sempre caratterizzata dalla leggerezza, dal piacere di guida e dalla sportività. Motore piccolo ma potente, peso dell'auto ridotto, trazione posteriore e cambio manuale preciso e dalla corsa molto corta: queste le caratteristiche chiave della piccola nipponica che è entrata di diritto nel cuore degli appassionati come vero simbolo di Mazda.

Proprio per rendere omaggio alla sua auto più simbolica Mazda ha creato la nuova Mazda MX-5 Cult, una versione che celebra il successo dell'iconica spider e che permette agli appassionati ed ai nuovi clienti di acquistare una vettura con un allestimento molto ricco proposta ad un prezzo vantaggioso. Piacere di guida allo stato puro, vento tra i capelli, finiture di buon livello ed un'ottima qualità generale, caratterizzano la Mazda MX-5 Cult che si propone in Italia in sole 100 unità, 90 roadster e 10 coupé.

La Mazda MX-5 Cult è caratterizzata dal motore 1.8 da 126 cavalli, un ottimo compromesso tra consumi e prestazioni, che consente di godere al meglio del piacere di guida della spider giapponese. L'allestimento Cult prevede inoltre un frontale aggiornato con un diverso profilo del paraurti e nuove cornici dei fendinebbia e propone alla clientela una serie di dotazioni di serie di altissimo livello. Tra gli accessori presenti su tutte le Mazda MX-5 Cult vi sono i cerchi in lega da 17 pollici, sellerie in pelle color Tabacco, finitura cromata con la barra duomi, climatizzatore automatico, sistema di infotainment touch screen da 5.8 pollici con comandi al volante, prese Aux e Usb e sistema audio a sei altoparlanti. Immancabile anche il cruise control la pedaliera in alluminio e lo specchietto interno fotocromatico, che si abbinano al particolare allestimento interno che prevede, tra le altre cose, anche la presenza di un pannello centrale con finitura dark silver e le razze del volante con inserti silver.

Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult

Le bocchette d'aerazione sono cromate ed alcuni dei particolari più importanti dell'auto, come volante, pomello del cambio e leva del freno a mano, sono rivestiti in pelle, così da garantire una presa piacevole durante l'utilizzo. La Mazda MX-5 Cult si caratterizza anche per gli abbinamenti colore: gli interni sono disponibili solo di colore marrone Tabacco, che si abbina alla perfezione all'elegante e raffinata capotte color tabacco delle versioni roadster. I colori esterni sono tre: due per la roadster, il Meteor Grey ed il Brilliant Black, ed uno per la Roadster Coupé, lo Stormy Blue.

Durante la presentazione della vettura abbiamo avuto l'occasione di intervistare Andrea Fiaschetti, Amministratore Delegato di Mazda Italia, che ci ha parlato della nuova Mazda MX-5 Cult e della storia di Mazda MX-5 lunga 24 anni e giunta alla sua terza generazione. Fiaschetti ci ha raccontato di come il successo di Mazda MX-5 sia dovuto al fatto che, dal 1989 ad oggi, ha sempre mantenuto la sua essenza, senza mai cambiare radicalmente. La decisione di chiamare questa nuova versione Cult è stata presa proprio per enfatizzare il successo di questa vettura che nel tempo ha avuto bisogno solo di minime modifiche per aggiornarlo. Con 900 mila unità vendute fino al 2011 la Mazda MX-5 è sempre stata apprezzata per la sua leggerezza, le sue prestazioni e la sua facilità di guida, con uno sterzo preciso ed un cambio dalla corsa ridotta e facile da usare.

Cult anche perchè tra gli appassionati ed i possessori, la Mazda MX-5 è davvero un modello cult, un'auto che, una volta comprata, è difficile da abbandonare, con la clientela che si innamora della vettura e, piuttosto che cambiarla, ne compra un'altra. Mazda però non è solo MX-5, con una gamma di vetture che, rispecchiando i valori base della piccola roadster, e del brand giapponese, si propone con un design innovativo, un'elevata efficienza e delle ottime prestazioni.

Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult

Listino Prezzi Mazda MX-5

Mazda MX-5 1.8 126 cv Roadster Cult 25.750 euro
Mazda MX-5 1.8 126 cv Coupé Cult 27.750 euro

Mazda MX-5 1.8 126 cv Roadster Phoenix Reloaded 25.000 euro
Mazda MX-5 1.8 126 cv Roadster Record Series 25.150 euro
Mazda MX-5 1.8 126 cv Coupé Wind White Pearl 26.450 euro
Mazda MX-5 1.8 126 cv Coupé Phoenix Reloaded 26.750 euro
Mazda MX-5 1.8 126 cv Coupé Fire White Pearl 28.200 euro

Mazda MX-5 2.0 160 cv Roadster Sport 27.950
Mazda MX-5 2.0 160 cv Coupé Sport 29.950

Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult
Mazda MX-5 Cult

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: