McLaren 620R: oltre 700 CV con Novitec

Rifiniture esterne in fibra di carbonio, cerchi personalizzati e interni interamente personalizzabili


Quando fu introdotta la McLaren 620R sbarcò sul mercato con il noto motore a otto cilindri twin-turbo da 3,8 litri che sviluppava 620 CV. Non abbastanza, a quanto pare, secondo il tuner tedesco Novitec, che questa settimana ha annunciato tre diversi upgrade meccanici (Stage 1, Stage 2 e Stage 3) che spremono al massimo la potenza propulsore di Woking.



Oltre 700 CV


Nello specifico, grazie ai due moduli plug-and-play per l'ECU, il motore ottiene una nuova mappatura per l’iniezione, accensione e controllo della pressione di sovralimentazione. Nella configurazione più potente (Fase 3), queste modifiche aumentano la potenza fino a un totale di 711 CV e la coppia arriva fino a 710 Nm. Il che, almeno sulla carta, si traduce stando a Novitec in un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi e una velocità massima di 204 mph (328 km/h).

Nuovo sistema di scarico e rifiniture in carbonio


Per gestire la maggiore potenza, e anche per ridurre il peso della supercar inglese, Novitec propone anche un nuovo sistema di scarico, ruote con bloccaggio centrale sfalsato da 20 e 21 pollici (sviluppate insieme a Vossen e disponibili in ben 72 colori), e un una vasta gamma di rifiniture in carbonio per la carrozzeria. Anche gli interni possono essere personalizzati con rivestimenti speciali in pelle e Alcantara in qualsiasi colore desiderato.

  • shares
  • Mail