BMW M3 e M4: con Prior Design il doppio rene è più umano

Il preparatore tedesco ridisegna il tanto controverso frontale delle sportive bavaresi


Non è certo un segreto che l’anteriore delle nuove BMW M3 e M4 sia uno dei più criticati della storia del marchio bavarese. L’esagerata - in dimensioni - griglia a doppio rene della nuova generazione della berlina e della coupé di Monaco passerà senza dubbio alla storia.


Un dettaglio così controverso che in molti già si aspettavano un restyling da parte dei tuner specializzati. Il primo a fare la sua proposta alternativa è stato Prior Design.


Il preparatore tedesco ha pensato diversi concept per il front-end delle nuova BMW M3 e M4, che saranno senz’altro visti da molti, in ogni caso, come un miglioramento assoluto al look delle due iconiche sportive di Monaco.



E tutte le proposte eliminano inesorabilmente quella tanto chiacchierata griglia a doppio rene, sostituita da un elemento più convenzionale, ispirato al nuovo frontale della Serie 8. "Dato che il feedback su questo progetto è stato molto positivo, probabilmente produrremo e lanceremo questo paraurti in in futuro", dicono da Prior Design.

  • shares
  • Mail