Porsche: cambio PDK anche per le 718

Le 'piccole' della famiglia ricevono la trasmissione automatica a doppia frizione. Migliorano in comfort e performance


Porsche concede la trasmissione PDK alle ‘piccole’ della famiglia, le 718 Cayman e Boxster, nelle versioni GT4 e GTS che fino ad ora potevano contare solo con il cambio manuale.

Più veloci con il PDK


Questa novità, oltre a migliorare il comfort di guida, aumenta le performance delle 718, soprattutto sullo scatto. Le GT4 da 420 CV dichiarano, con il PDK, una progressione da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi, ben mezzo secondo più veloci delle varianti con il manuale. Raggiungono i 200 km/h, da ferme, in 13,4 secondi (0,4 secondi in meno). In quanto alle GTS da 400 CV lo sprint 0-100 è coperto in 4 secondi netti, mentre per raggiungere i 200 all’ora ci impiegano 13,7 secondi.



Nuovo differenziale posteriore


Insieme al cambio PDK, le nuove Porsche 718 Spyder e 718 Cayman GT4 ricevono anche un differenziale autobloccante posteriore migliorato che ottiene valori di bloccaggio del 30% in trazione e del 37% in detenzione, a fronte del 22 e 27% delle versioni con il cambio manuale.

Altre novità per la gamma 718


Anche se si tratta di novità meno importanti, la marca tedesca ha approfittato per introdurre altri cambi per la gamma 718: il materiale Race-Tex sostituisce ad esempio l’Alcantara,  si aggiunge una nuova colorazione Verde per la carrozzeria. La 718 Spyder può inoltre montare cerchi da 20 pollici dorati.

  • shares
  • Mail