Ford Mustang Mach-E: tra i colori anche il mitico Cyber Orange Metallic

La prima Mustang a ruote alte ed elettrica adotta la storica tinta arancione per la carrozzeria


Quando si parla di colori è facile associare determinate marche con una tonalità concreta come ad esempio, il rosso per Ferrari, il blu per Bugatti, il verde per Jaguar o il giallo per Lamborghini. Saltando Oltreoceano, nello specifico a Casa Ford, non possiamo scordarci che la mitica Mustang è stata offerta, nel corso della sua storia, con una caratteristica colorazione arancione che proprio non vuole tramontare, come d’altronde la Pony Car, e che sarà presente anche nella gamma della SUV elettrica Mach-E.



Questo è quanto ha confermato Ford con un comunicato che annuncia l’arrivo di due nuove tonalità per la prima Mustang a ruote alte ed elettrica della storia: Cyber Orange Metallic Tra-Coat e Dark Matter Gray. Mentre quest’ultima è una colorazione pensata per chi non vuole richiamare eccessivamente l’attenzione, la prima, al contrario, si rivolge esattamente a chi non rinuncia a stare al centro dell’attenzione. Le due nuove tinte si aggiungeranno alle altre proposte cromatiche speciali della versione GT del SUV elettrico: Rapid Red Metallic Tinted Clearcoat, Star White Metallic Tri-Coat, Grabber Blue, Shadow Black, Iconic Silver, y Space White. 



Ancora manca parecchio tempo per vedere una di queste SUV Ford sulle nostre strade, visto che le consegne dei primi esemplari della Ford Mach-E in Europa previste per l’estate del 2021, tra un anno insomma.

  • shares
  • Mail