Audi RS6 Limited Edition by ABT: una marea di CV

Nuovo tuning estremo per la familiare arrabbiata dei Quattro Anelli. Solo 125 esemplari


Appena 2 mesi fa ABT aveva svelato un tuning esagerato della nuova familiare arrabbiata di Ingolstadt, la RS6 Avant con la bellezza di 700 CV, 100 CV in più rispetto alla versione originale. Ora il tuner famoso per i suoi progetti basati sui modelli del Gruppo Volkswagen ritorna sulla station wagon dei Quattro Anelli, sorprendendo tutti con un ulteriore upgrade meccanico.

Fuori mostra i muscoli



Oltre alla sorpresa sotto al cofano, l’ultima RS6 Avant elaborata da ABT sfoggia anche novità estetiche, con un kit di carrozzeria che le dona un look ancora più aggressivo rispetto alla variante che esce di fabbrica. L’aspetto fuori dal comune comprende un nuovo paraurti anteriore, completamente ridisegnato, con uno sèlitter frontale in fibra di carbonio e due canard laterali. Il laterale è caratterizzato dagli specchietti retrovisori in carbonio e da diverse placche con il logo ABT. Non viene risparmiato neanche il telaio di questa RS6 di ABT che monta molle regolabili e barre stabilizzatrici rinforzate.

Una marea di cavalli



Il V8 da 4.0 litri è però il vero protagonista di questo tuning che beneficia dello stesso kit meccanico della sorella maggiore RS 7-R presentata recentemente da ABT. Grazie a i compressori più grandi, a un nuovo intercooler, alla riprogrammazione della centralina e a un nuovo impianto di scarico la potenza dell’otto cilindri sale fino a 740 CV (+140 CV) e 900 Nm di coppia (+120 Nm).

Solo per pochi...



Così come esce dalle line di produzione, l’Audi RS6 è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi. Dopo il trattamento riservatole da ABT la familiare arrabbiata migliora lo sprint fermando il cronometro sui 3,2 secondi.


ABT produrrà soltanto 125 esemplari di questo tuning e il prezzo sarà di 69.900 euro, escluso il prezzo dell’auto naturalmente.


 

 

 

 

 

  • shares
  • Mail