GFG Style Vision 2030 Desert Raid: Hyper SUV by Giugiaro

Il prototipo di una fuoriserie trasversale, dalla forte identità stilistica e caratteriale: scopri le doti della concept car di GFC Style.

La GFG Style Vision 2030 Desert Raid è una concept car, figlia della fantasia di Fabrizio e Giorgetto Giugiaro, che anticipa l'idea di una ipotetica creatura "commerciale" dal look fortemente sportivo, a zero emissioni e con quattro ruote motrici, progettata per i sauditi, che potrebbero sfruttare la sua potenza anche fra le dune, terreno in cui amano divertirsi.

Il nome evidenzia l'architettura e la vocazione fuoristradistica del modello, che ha le sembianze di un Hyper SUV distintivo, dai tratti espressivi ispirati alle supercar, ma in grado di affrontare con facilità percorsi impegnativi fuori dalle consuete sedi stradali. Il tutto facendo appello all'approccio ecologico delle motorizzazioni elettriche. Lo spirito delle auto sportive torna nell'impostazione dell'abitacolo, a due posti secchi.

Questa concept car punta sulla trasversalità ed è progettata per muoversi ad alte prestazioni ovunque e su qualsiasi terreno. La GFG Style Vision 2030 Desert Raid è stata però ideata principalmente per il fuoristrada, quindi la sua altezza da terra è abbastanza rilevante, per concedere emozionanti passeggiate nel deserto agli equipaggi. Ovviamente anche le sospensioni sono specifiche per la missione.

Il progetto stilistico dei Giugiaro vede la ruota di scorta in posizione visibile: una scelta che la fa diventare parte del design, distanziandola nettamente dalle auto a due posti tradizionali. Le gomme sono adatte alla sabbia e accolgono dei cerchi da 20 pollici. Le prestazioni della GFG Style Vision 2030 Desert Raid sono estreme. Del resto stiamo parlando di un prototipo con 380 kw di potenza e 680 Nm di coppia: quanto basta per passare da 0 a 100 km/h in 3"8, con una velocità massima di autolimitata di 250 km/h. La batteria di 90 Kwh regala un'autonomia massima di 450 km, ma attenzione a rimanere senza carica nel deserto.

  • shares
  • Mail