Lamborghini: Accademia Neve 2020 sulle piste di Livigno

Divertimento e formazione di guida con l'Accademia Neve di Lamborghini, che dopo Aspen fa tappa a Livigno, con Huracán e Urus. Presente una bellissima Miura.

L'Accademia Neve di Lamborghini è tornata sui manti innevati di Livigno per una nuova edizione di questa apprezzata esperienza. Huracán, Urus e l'iconica Miura – special guest dell'edizione di quest'anno – si sono ritrovate sulle bianche discese della celebre località sciistica nelle Alpi italiane, vicina al confine con la Svizzera.

Qui gli ospiti hanno potuto affinare le proprie doti di guida su fondi a scarsa aderenza, imparando a padroneggiare sul manto bianco la potenza delle vetture del "toro". Questo attraverso esercizi mirati e un approccio progressivo alla guida su neve e ghiaccio, per accrescere progressivamente il feeling, fino ai limiti più alti. 

Per raggiungere l'obiettivo, l'Accademia Neve di Lamborghini mette a disposizione degli allievi l'esperienza dei suoi qualificati istruttori. Il precedente appuntamento si era svolto negli scorsi giorni ad Aspen, in Colorado, col suo scenario mozzafiato sulle Montagne Rocciose. Anche lì (vedi il video) gli ospiti si erano divertiti a mostrare le loro doti di pilotaggio, tra slalom e derapate in condizioni estreme.

I corsi dedicati alla guida invernale e al divertimento sono molto attesi ogni anno dai clienti del marchio di Sant'Agata Bolognese, perché uniscono la formazione al piacere, anche in termini di convivialità. La qualità è al top: del resto l'Accademia Neve di Lamborghini è un punto di riferimento dei corsi di guida su ghiaccio. Quella di Livigno, poi, è una cornice perfetta per un'esperienza del genere.

Foto | Lamborghini

  • shares
  • Mail